Gli atenei italiani sono un reale luogo di crescita in cui seminare il futuro del nostro Paese o siamo ormai vittima di quello che gli economisti descrivono come “sheepskin effect”, effetto “pezzo di carta”? L’Italia, infatti, spende solo l’1,3% del Pil per ricerca e innovazione ma, nonostante questo, l’impatto qualitativo e quantitativo delle ricerche universitarie è addirittura migliorato […]