Un viaggio nella nostra più segreta identità

ultimi_viaggi_italia_perduta_anteprima

Lo leggo perché … l’Italia non diventi un Paese senz’anima, dalla bellezza struggente e perduta. 

Ultimi_viaggi_italia_perduta_articolo

La Bellezza di cui si parla non è un fatto puramente estetico, ma ha a che fare con la nostra più segreta identità e con la nostra memoria immaginativa. Le linee di un paesaggio, il verde di una collina, uno specchio di mare, ci parlano nel tempo, restano impressi in noi, diventano pensiero e parola, fan parte della nostra esistenza.

L’AUTORE

Raffaele La Capria
“La parte biografica e indispensabile, e richiesta. 
Benissimo, allora diciamo: Nato a Napoli nel 1922. 
E poi? Poi niente. Quando mai a uno scrittore italiano capitano nella vita cose ed eventi memorabili, da raccontare? lo non sono stato cercatore d’oro in Alaska come London, non ho dato la caccia alle balene come Melville, non ho attraversato un tifone con un veliero come Conrad, non ho venduto armi a un ras abissino come Rimbaud, non ho percorso a piedi la Patagonia o l’Australia come Chatwin… E allora? Cosa diciamo? Diciamo che gli scrittori italiani sono quasi tutti sedentari e casalinghi, e lo restano anche se viaggiano occasionalmente qua e la.
E così sono stato io. Nient’altro da aggiungere? Possibile che nella tua vita non ci sia proprio niente? Beh, ci sono tante cose, gli amori, gli affetti, i sentimenti, e anche qualche evento memorabile: ma per me, non per gli altri.
Gli altri devono contentarsi dei miei libri dove leggendo attentamente c’è anche qualcosa della mia vita.”
(da Autopresentazione, in Conversazione con Raffaele La Capria. Letteratura e sentimento del tempo – Edizioni Omicron 1995)

 

Fondazione Italia Patria della Bellezza nasce con l’obiettivo di posizionare l’Italia nel mondo  attraverso la definizione e la comunicazione della sua Identità Competitiva, rappresentata da quella caratteristica unica e posizionante che è la Bellezza. La missione della Fondazione è valorizzare tale Bellezza, nella sua accezione più ampia, trasformando il suo straordinario potenziale in una risorsa strategica di sviluppo economico e sociale.
| Leggi tutti gli articoli |