Un settore d’eccellenza che parla di noi: diamo voce alla cosmetica italiana

Cosmetica_copertina

“La cosmetica non deve essere più silenziosa ma deve far sentire la sua voce” esordisce così Renato Ancorotti, neo presidente di Cosmetica Italia, in occasione della presentazione del Beauty Report 2018.

Cosmetica Italia è l’associazione nazionale delle imprese cosmetiche che dal 1967 riunisce oltre 500 aziende – dalle PMI alle multinazionali – rappresentative del 95% del fatturato del settore, vicino agli 11 miliardi di euro.
Un settore di eccellenza del Made in Italy ma che nell’immaginario collettivo viene spesso collocato in coda ad altri comparti: la moda, il design, l’enogastronomia. Eppure, la cosmetica ha delle caratteristiche d’eccezione che gli altri settori non hanno: ha dimostrato nel tempo una capacità di resilienza straordinaria e una propensione agli investimenti unica e distintiva.

Tab_1_Cosmetica_Italia

Il Beauty Report 2018  testimonia come le aziende cosmetiche abbiano una tendenza a-ciclica – se non addirittura anti-ciclica – rispetto al tema degli investimenti soprattutto considerato il periodo di crisi che ha congelato molte aziende del Made in Italy in questo campo. Basti pensare che il 6% del fatturato delle aziende del comparto è destinato all’innovazione, contro il 3% degli altri settori: innovazione di impianti e tecnologie produttive, innovazione dei siti aziendali, innovazioni delle reti di vendita e della logistica.

Tab.3_Cosmetica_italia

Cogliendo i frutti di questa resilienza continuata, le imprese cosmetiche sono protagoniste della ripresa dell’economia nostrana e sono fiere ambasciatrici del Made in Italy nel mondo: ben il 60% del make up internazionale è fatto proprio nel nostro Paese, in particolare in Lombardia. Una produzione che nei suoi tratti distintivi racconta il nostro modo di essere italiani, beneficiando delle esternalità positive dei territori in cui è radicata: dell’ambito culturale, dei gusti e delle tendenze, delle competenze raffinate e delle nostre attività creative che si riflettono sul prodotto, sul packaging e sulle tecniche di commercializzazione dei prodotti.

Le aziende cosmetiche italiane parlano di noi, del nostro Paese e della nostra propensione a crescere, innovare ed evolvere spinti da quell’orgoglio, squisitamente italiano, di quello che vorremo diventare.

Licenza Creative Commons: immagine in copertina

Fondazione Italia Patria della Bellezza nasce con l’obiettivo di posizionare l’Italia nel mondo  attraverso la definizione e la comunicazione della sua Identità Competitiva, rappresentata da quella caratteristica unica e posizionante che è la Bellezza. La missione della Fondazione è valorizzare tale Bellezza, nella sua accezione più ampia, trasformando il suo straordinario potenziale in una risorsa strategica di sviluppo economico e sociale.
| Leggi tutti gli articoli |