sostienici

La Bellezza è la strategia del Vero:

il bello, il buono, il giusto e il ben fatto.

Concerto per il creato

25.01.2018

Secondo appuntamento di Segni di Bellezza, rassegna musicale sostenuta da Fondazione Italia Patria della Bellezza. 

News

Dopo il successo della prima serata inaugurale, torna Segni di Bellezza: un percorso in note in cinque appuntamenti, incentrati sul tema della bellezza e della spiritualità. 

Sabato 3 febbraio alle ore 21, la Basilica di Sant'Eustorgio a Milano ospiterà il secondo concerto che sarà dedicato al Creato. Un omaggio in musica che verrà preceduto - come in ogni appuntamento - da una breve presentazione artistica e spirituale di un'opera iconografica conservata nella Basilica. 

Per il terzo anno consecutivo l’iniziativa è sostenuta dalla Fondazione Italia Patria della Bellezza, fortemente impegnata nella valorizzazione della bellezza quale elemento identitario forte in cui ogni italiano può riconoscersi e a partire dal quale il Paese può tornare a crescere. 

Questo il programma della serata: 

Wolfgang Amadeus Mozart
Serenata “Eine Kleine Nachtmusik” in sol maggiore, K 525

  • Allegro
  • Romanze. Andante
  • Menuetto. Allegro
  • Rondò. Allegro

Edward Elgar
Serenata in mi minore per orchestra d’archi, op. 20

  • Allegro piacevole
  • Larghetto
  • Allegretto

Pëtr Il’ič Čajkovskij
Serenata in do maggiore per orchestra d’archi, op. 48

  • Pezzo in forma di Sonatina. Andante non troppo
  • Valse. Tempo di valse. Moderato
  • Elegia. Larghetto elegiaco
  • Finale. Tema russo. Andante

Orchestra d’archi Milano Classica
Direttore Michele Brescia

Prossimo appuntamento: sabato 10 marzo. 

Scarica il libretto della serata 

Libretto di Sala 3 Febbraio 2018 ›