“Aperti per Voi” arriva in Sardegna

© Touring Club Italiano

Dal 2005 Il Touring Club Italiano ha avviato l’iniziativa “Aperti per Voi” per favorire l’apertura e quindi la conoscenza e la fruizione di luoghi di arte e di cultura altrimenti difficilmente accessibili.
Quest’anno, per la prima volta, Aperti per Voi è sbarcata in Sardegna.
Un lavoro di squadra tra Touring Club e residenti che hanno lavorato, ancora una volta, per concedere a tutti la possibilità di visitare un altro gioiello della nostra penisola.

La Chiesa del Carmine, parte integrante del complesso dell’ex convento dei Carmelitani, si trova nel centro storico della città di Oristano. Le sue dimensioni non sono grandi, ma contiene una grande Bellezza. Il critico d’arte Corrado Maltese parla di questa chiesa come la massima espressione del rococò in Sardegna anzi: “un vero gioiello dell’architettura rococò in Italia” Come cita il sito del Touring.

Il complesso del Carmine è considerato il capolavoro dell’ingegnere militare piemontese Giuseppe Viana che arrivò in Sardegna nel 1971 con incarichi di misuratore militare alle dipendenze degli ufficiali ingegneri piemontesi facenti capo al Corpo Reale di Artiglieria.
Tra gli interventi di fortificazione e costruzione di importanti monumenti architettonici in Sardegna, il progetto per il complesso conventuale dei Carmelitani valse a Giuseppe Viana il titolo di “Architetto Regio entro i confini dell’isola”.

E così ancora una volta, grazie al lavoro di volontari capitanati da una delle più solide realtà di tutela del patrimonio, il Touring Club Italiano, questa piccola chiesa che fino a poco fa era rimasta chiusa nei ricordi dei più fortunati, torna ad essere accessibile a tutti.
“Stiamo facendo del bene anche a noi stessi facendo i volontari” dice Maria Ignazia Massa all’inviata del TG1 che proprio ieri ha trasmesso il servizio.
E ancora Valerio Spanu, un altro dei volontari della chiesa del Carmine, dice “Una città che si fa trovare con le porte aperte è il modo migliore per dare il benvenuto ai turisti”.

Mai ci furono parole più semplici e vere.

Fondazione Italia Patria della Bellezza nasce con l’obiettivo di posizionare l’Italia nel mondo  attraverso la definizione e la comunicazione della sua Identità Competitiva, rappresentata da quella caratteristica unica e posizionante che è la Bellezza. La missione della Fondazione è valorizzare tale Bellezza, nella sua accezione più ampia, trasformando il suo straordinario potenziale in una risorsa strategica di sviluppo economico e sociale.
| Leggi tutti gli articoli |