FOQUS: la nuova vita dei Quartieri Spagnoli di Napoli

FOQUS_cover

“Ogni città riceve la sua forma dal deserto a cui si oppone”. 
Così Italo Calvino scriveva in “Le Città Invisibili”, un libro del 1972 che continua a stupirci per la sua grande attualità: è ancora nei territori marginali della città che si disegnano nuove strategie di sviluppo; è nelle periferie che spesso si attivano processi di trasformazione che danno vita a nuovi modelli di cittadinanza.
È proprio in questi luoghi – non luoghi, in questi spazi vuoti della città, che si originano progetti concreti finalizzati a trasformare spazi privi di funzione e futuro in comunità produttive. Progetti nati perlopiù dalla passione e dall’investimento economico di privati che pur di vedere rinascere il proprio territorio sopperiscono all’assordante mancanza di politiche pubbliche. Tante sono le realtà impegnate in questo percorso, oggi ve ne raccontiamo una: Fondazione Foqus Quartieri Spagnoli.

FOQUS_cover

Ci troviamo a Napoli, precisamente nei Quartieri Spagnoli: una periferia critica, ad alta fragilità sociale, posta nel cuore pulsante della città partenopea. I Quartieri Spagnoli potrebbero essere definiti come un “emblema delle contraddizioni della città contemporanea”: un’area emarginata ma al contempo la più intensamente popolata della città. In questi quartieri risiedono il 10% dei bambini di Napoli ma nonostante questo è difficile parlare di futuro: i temi all’ordine del giorno sono la disoccupazione, la mancanza di verde e l’abbandono precoce del percorso scolastico.

In questo luogo intriso di complessità, operava da tempo una congregazione di suore cattoliche all’interno di un monastero del ‘500 che negli ultimi anni ha vissuto una forte crisi tanto da cercare qualcuno a cui affidare, a titolo oneroso, i propri spazi e la propria missione. Risponde coraggiosamente all’appello Rachele Furfaro che dal 1985 gestisce a Napoli l’impresa sociale Dalla Parte dei Bambini; Rachele decide di affrontare questo percorso ricco di sfide e nel 2014 costituisce la Fondazione Quartieri Spagnoli onlus FOQUS consapevole di dover ogni giorno percorrere il proprio preziosissimo intento a fronte di un assordante vuoto delle istituzioni.

Fin da subito la Fondazione diventa un punto di riferimento per il quartiere: un punto di rinascita, connessione, condivisione. Il verde è il colore scelto per caratterizzare i nuovi spazi, una scelta consapevole per sopperire alla mancanza di giardini all’interno del rione, la Q è la lettera dominante all’interno del logo, a ricordare il “quore” dei Quartieri Spagnoli che ritorna a pompare grazie ad una rinnovata energia e ad un nuovo spirito di coesione e condivisione.

Con queste premesse, la Fondazione lavora alacremente alla propria missione e in soli quattro anni e mezzo diventa un “edificio mondo” , un luogo sempre aperto e varcato da oltre 1.200 persone al giorno impegnate in percorsi di formazione, istruzione, attivazione di industrie culturali e creative e di servizi alla persona. 

 

 

 

Un luogo in cui vengono nutriti gli immaginari – come ricorda Rachele – in cui le stesse mamme e gli stessi bambini sono a chiederci di andare avanti perché riconoscono in noi la risposta ad un loro bisogno: il bisogno di sentirsi visti.

Oggi FOQUS è un luogo popolato da 19 realtà che hanno creato 136 nuovi posti di lavoro, è una comunità produttiva, creativa, di cura e di formazione alla persona, è una piccola grande rivoluzione in uno dei quartieri più controversi della città, è un grande incubatore di generatività sociale, è uno di quei miracoli silenziosi di cui solo Napoli è capace.

Fondazione Italia Patria della Bellezza nasce con l’obiettivo di posizionare l’Italia nel mondo  attraverso la definizione e la comunicazione della sua Identità Competitiva, rappresentata da quella caratteristica unica e posizionante che è la Bellezza. La missione della Fondazione è valorizzare tale Bellezza, nella sua accezione più ampia, trasformando il suo straordinario potenziale in una risorsa strategica di sviluppo economico e sociale.
| Leggi tutti gli articoli |