Storie di donne e uomini coraggiosi che hanno recuperato e messo in salvo la bellezza del nostro paese

Lo leggo perché … ci sono racconti interessanti quanto un film di spionaggio che in aggiunta hanno in sé il fascino di raccontare qualcosa che è accaduto realmente ed è parte integrante della nostra storia.

L’Italia ha creato bellezza e ha contagiato il resto del mondo. Nella penisola sono nati il libro moderno e la banca, da qui si sono irradiati la gastronomia, la moda, il buon gusto, lo stile, l’arte. Molto è stato dato parecchio è stato preso. […] I protagonisti di questo libro si sono battuti perché il patrimonio artistico italiano non diventasse bottino di guerra.

L’AUTORE

Alessandro Marzo Magno, veneziano, giornalista e scrittore italiano. E’ stato cronista per il settimanale “Diario”. Oggi pubblica libri di divulgazione storica.
“La tecnica, però, è sempre la stessa: andare, vedere e riferire. Si può viaggiare a migliaia di chilometri di distanza, oppure rimanere fermi al proprio posto e viaggiare nel passato grazie ai libri e ai documenti d’archivio. Poi si riferisce.
L’obiettivo comunque è il medesimo: affascinare chi legge e farsi capire attraverso un linguaggio chiaro, lineare. Mi sono anche dato un altro fine: far comprendere che la storia è divertente, appassionante, non si limita affatto a un susseguirsi di date, di battaglie e di morti, come purtroppo spesso viene propinata.”