Spazio Eventi: La Biennale del Cinema di Venezia

© La Biennale di Venezia 2017

Nel corso di questa settimana (28 Agosto – 7 Settembre) il nostro meraviglioso Lido di Venezia ospita la Settantaseiesima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica: uno dei festival del cinema più famosi al mondo.
I VIP si riuniscono da tutti i continenti sfoggiando gli abiti più belli – molto spesso cuciti apposta per l’occasione e molto spesso da artisti Italiani – portando bellezza internazionale nella patria di quel marchio che è ormai riconosciuto globalmente come sinonimo di qualità ed eccellenza: il Made in Italy.

© La Biennale di Venezia 2017

La Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica è il festival di cinema più antico del mondo e uno tra i più prestigiosi. Nasce nel 1932 e si inserisce all’interno di un altro evento che è l’Esposizione Internazionale d’Arte, la Biennale, che fin dalle sue origini, nel 1895, si è posta all’avanguardia nella promozione delle nuove tendenze artistiche, organizzando manifestazioni nelle arti contemporanee come Arte, Architettura, Cinema, Danza, Musica e Teatro.

Per quello che riguarda il Cinema, se per i più i Festival (come Venezia appunto oppure Cannes o Berlino) e gli Awards (come Oscar e Golden Globes) sono paragonabili, occorre invece fare una distinzione:
Gli Awards sono premi cinematografici organizzati dalle case di produzione americane, che pertanto tengono in grande considerazione il successo di pubblico ricevuto al botteghino, oltre che la provenienza dei film che li porta a favorire film americani.
I Festival, invece, vengono organizzati dallo stato che li ospita e si propongono di dare spazio a film più di nicchia, di un alto livello qualitativo, sperimentale o d’avanguardia. Le pellicole qui presentate sono inedite, per cui è tramite questa kermesse che molto spesso viene data loro popolarità – anche se popolarità al festival non vuol dire necessariamente successo di pubblico: infatti le opinioni delle giurie popolari sono generalmente molto diverse dalle opinioni degli esperti che formano le giurie di questi festival.

Una curiosità riguarda il tappeto rosso che accoglie le star all’ingresso dei più importanti eventi mondani e che è simbolo di fama e privilegio.
Se infatti il rosso da sempre è il colore della regalità, il primo tappeto rosso della storia non è stato foriero di fortuna: Fu steso per Agamennone, re di Micene, al suo ritorno dalla guerra di Troia.
Il primo tappeto rosso, con tutti gli onori e gli sfarzi, andava dal porto all’ingresso del palazzo reale, ma la festa nascondeva per il Sovrano una brutta sorpresa: la moglie Clitemnestra, infatti, che non gli aveva mai perdonato l’uccisione della loro figlia, aveva organizzato il suo assassinio.

Torniamo a Venezia e al nostro festival odierno:  
Sabato 7 settembre Cinque Giurie assegneranno i premi ufficiali nel corso della Cerimonia di premiazione e che vincano i migliori!

Per saperne di più…

https://www.labiennale.org/it

 

Fondazione Italia Patria della Bellezza nasce con l’obiettivo di posizionare l’Italia nel mondo  attraverso la definizione e la comunicazione della sua Identità Competitiva, rappresentata da quella caratteristica unica e posizionante che è la Bellezza. La missione della Fondazione è valorizzare tale Bellezza, nella sua accezione più ampia, trasformando il suo straordinario potenziale in una risorsa strategica di sviluppo economico e sociale.
| Leggi tutti gli articoli |