Grazie per aver visitato il sito web della Fondazione Italia Patria della Bellezza (di seguito anche “FIPdB” o la “Fondazione”).

La FIPdB è costantemente impegnata a proteggere la tua privacy durante la visita del nostro sito web, e a garantire la sicurezza nel trattamento dei tuoi dati quando utilizzi il sito.

INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

  1. Identità e dati di contatto del titolare del trattamento
    La presente informativa disciplina il trattamento dei dati personali, in conformità alle vigenti norme in tema di protezione dei dati, ivi incluso, in particolare, il Regolamento UE 2016/679 (di seguito “GDPR”), effettuato da Fondazione Italia Patria della Bellezza, in Via Vigevano, 41, Milano(MI), CF 97695560157, Tel. +39 02 58190444, Fax +39 02 58190911 (di seguito anche “il Titolare o Fondazione”). Essendo il Titolare stabilito nel territorio italiano, non è stato nominato alcun rappresentante.
  2. Finalità del trattamento, facoltatività del consenso e conseguenze del mancato consenso e base giuridica del trattamento
    Il trattamento dei dati personali dell’interessato è effettuato, previo suo consenso, al fine di consentire l’invio di newsletter a mezzo email e sistemi di messaggistica tradizionali. In questo caso costituisce base giuridica il consenso espresso dell’interessato. La comunicazione dei dati, pertanto, è del tutto facoltativa e non costituisce un obbligo contrattuale da parte dell’interessato. In mancanza di tali dati, non sarà possibile procedere all’invio di newsletter.
  3. Modalità del trattamento e periodo di conservazione
    I dati saranno trattati con software CRM, logiche automatizzate, nonché con altri sistemi informatizzati e cartacei.
  4. Modalità di espressione del consenso
    Il consenso al trattamento di dati personali potrà essere espresso mediante il click su una specifica casella.
  5. Fonte da cui hanno origine i dati personali
    Saranno trattati solo i dati forniti dall’interessato in conformità alla presente informativa. Non saranno trattati i dati provenienti da fonti accessibili al pubblico.
  6. Destinatari ed eventuali categorie di destinatari dei dati personali
    Dati personali relativi a soggetti interessati alle iniziative della fondazione
  7. Categorie di dati
    Saranno trattati i dati personali dell’interessato. Non verranno trattati i dati particolari ex art. 9 del GDPR.
  8. Trasferimento dei dati
    Il Titolare ha intenzione di trasferire i dati personali a un Paese terzo o a un’organizzazione internazionale. Tali soggetti potrebbero essere rappresentati, a titolo esemplificativo, da:

    1. Le società di comunicazioni che effettuano attività di comunicazione per conto del Titolare;
    2. Le società che offrono servizi della società dell’informazione, ivi incluse, in particolare, quelle che offrono servizi di hosting;
    3. Fornitori di servizi della società di comunicazione; Il trasferimento di dati personali verso tali soggetti, qualora stabiliti in un Paese terzo o un’organizzazione internazionale, è effettuata in presenza di una decisione di adeguatezza della Commissione Europea, che ha verificato come il Paese terzo, il territorio o uno o più settori specifici all’interno del Paese terzo o l’organizzazione internazionale in questione garantiscono un livello di protezione adeguato dei suoi diritti. In ogni caso il Titolare – qualora questi lo ritenga comunque opportuno – si riserva di concludere specifici separati accordi che obblighino tali soggetti ad adottare adeguate misure di sicurezza, anche organizzative, volte ad offrire garanzie appropriate in merito ai suoi diritti. Google Inc., in particolare, si è contrattualmente vincolata ad assicurare idonea tutela dei diritti dell’interessato. I dati potranno essere così trasferiti nei seguenti Paesi: Stati Uniti d’America. Per ottenere una copia di tali dati o il luogo dove sono stati resi disponibili è sufficiente inviare la relativa richiesta all’indirizzo: italia@patriadellabellezza.it
  9. Periodo di conservazione dei dati personali
    I dati sono trattati sino a quanto non ne è richiesta la cancellazione. Il Titolare si riserva il diritto, in ogni caso, di richiedere all’interessato di rinnovare il proprio consenso al trattamento e/o di verificare i consensi già espressi. 
  10. Diritti dell’interessato
    1. Diritto di opposizione
      L’interessato al trattamento ha il diritto di opporsi, in qualsiasi momento per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f) del GDPR, compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni. Il Titolare si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria. Qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, vi è il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che la riguardano effettuato per tali finalità, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto. In caso di opposizione al trattamento per finalità di marketing diretto, i dati personali non sono più oggetto di trattamento per tali finalità. Si specifica come il diritto di opposizione dell’interessato al trattamento dei propri dati personali per le suddette finalità, potrà essere esercitato anche solo in parte, ossia opponendosi, ad esempio, al solo invio di comunicazioni promozionali effettuato tramite strumenti automatizzati e/o digitali, ovvero all’invio di comunicazioni cartacee e/o al ricevimento di comunicazioni telefoniche. Qualora i dati personali siano trattati a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici a norma dell’articolo 89, paragrafo 1 del GDPR, l’interessato, per motivi connessi alla sua situazione particolare, ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano, salvo il caso in cui il trattamento sia necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico.
    2. Altri diritti
      Il Titolare intende, altresì, informare l’interessato dell’esistenza dei seguenti suoi diritti:

      • Diritto di accesso dell’interessato: l’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e a specifiche informazioni, in conformità all’art. 15 del GDPR;
      • Diritto di rettifica: l’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa, in conformità all’art. 16 del GDPR;
      • Diritto alla cancellazione dei dati, ivi incluso il diritto alla revoca del consenso: l’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare la cancellazione dei dati personali che la riguardano senza ingiustificato ritardo e il Titolare ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali; l’interessato ha altresì il diritto di revocare il proprio consenso, se sussistono i motivi definiti dall’art. 17 del GDPR; in tal caso, il diritto alla revoca può essere esercitato in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
      • Diritto di limitazione di trattamento: l’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare la limitazione del trattamento quando ricorrono le ipotesi definite dall’art. 18 del GDPR;
      • Diritto alla portabilità dei dati: l’interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano forniti al Titolare ed ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare senza impedimenti da parte del Titolare nei casi ed alle condizioni specificate dall’art. 20 del GDPR.
      • Diritto di opposizione del contraente a comunicazioni commerciali: il contraente ha il diritto di opporsi in ogni momento, gratuitamente, al ricevimento di comunicazioni commerciali.
  11. Esercizio dei diritti
    Le istanze di esercizio dei diritti indicati nella presente informativa, ivi inclusi, in particolare, il diritto alla cancellazione ed il diritto alla revoca del consenso prestato dovranno essere indirizzate direttamente al Titolare all’indirizzo email italia@patriadellabellezza.it In alternativa è possibile esercitare i propri diritti inviando relativa comunicazione mediante una raccomandata A/R all’indirizzo: Fondazione Italia Patria della Bellezza, in Via Vigevano, 41, Milano(MI).
  12. Accessibilità dell’informativa
    L’informativa è accessibile all’indirizzo https://www.patriadellabellezza.it/privacy-policy/  nonché presso il Titolare. Se espressamente richiesto dall’interessato, le informazioni possono essere altresì fornite oralmente, purché sia comprovata l’identità dell’interessato, mediante una richiesta telefonica rivolta agli indirizzi del Titolare.
  13. Dati di contatto del responsabile della protezione dei dati
    Il Titolare non ha provveduto a nominare un responsabile della protezione dei dati.