Borghi Sibillini

Il progetto Borghi Sibillini nasce dalla volontà degli undici comuni dell’Unione Montana dei Sibillini – borghi autentici, carichi di identità, storia e bellezza, riuniti in un’ottica di valorizzazione delle differenze e dell’unicità – di creare un network, una rete territoriale coordinata.

Uniti attraverso le eccellenze delle singole realtà, partendo dal patrimonio artistico e culturale come base per una nuova stagione di crescita e di sviluppo del territorio marchigiano riassaporando la sensazione di libertà e lentezza, spesso dimenticata.

Questo momento storico ci costringe a fare i conti con lo spopolamento dell’entroterra ed allo stesso tempo con la necessità di riorganizzare i flussi migratori nelle grandi città, concentrandosi soprattutto sul valore della dimensione umana.

L’estrema varietà di paesaggi, che passano in una manciata di chilometri da lunghe e vivacissime spiagge, alle montagne appenniniche passando attraverso un suggestivo susseguirsi di colline rigogliose, è una caratteristica peculiare di questi luoghi.

Il substrato agricolo qui si conserva nelle sue linee essenziali tra uliveti, vigneti e filari di frutta, ma anche nei maestosi boschi di castagni, faggi, e roveri. I Borghi Sibillini hanno vinto il premio “in kind” ovvero RobilantAssociati si occuperà per loro di tutta la campagna di branding e comunicazione strategica per dare a questo progetto una nuova visione di insieme sulla quale costruire il proprio futuro. Vi faremo seguire gli step di questo delicato lavoro.

FOTO