Il castello incantato di Sciacca

  • Arte, Memoria
  • Restauro
Sciacca

Tremila teste scolpite nella roccia in uno stile primitivo, spesso accatastate l’una sull’altra, tra rami e tronchi d’albero in un grande museo all’aperto con una bellissima vista sul golfo di Sciacca. Un’opera bulimica di Filippo Bentivegna, realizzata lungo il corso di tutta una vita nella totale incomprensione dei suoi concittadini. È un collaboratore di Jan Debuffet, artista francese e teorico dell’Art Brut, nel 1968, a scoprirla e a riconoscere il valore artistico di quest’opera immane.

Visita il sito